Benvenuta Primavera!!

Sulla bretella della provinciale 33 del Pastel, che collega San Pietro in Cariano e Fumane, si è tenuta in data domenica 30 aprile 2017 la quinta edizione della Giornata dell’Ambiente.

L’evento, «Benvenuta Primavera!», si svolge sulla strada, un chilometro circa, chiuso al traffico delle auto, spazio insolito per passeggiare, giocare, chiacchierare, ascoltare musica, poesie, fare laboratori, conoscere esperienze nuove e diverse come le cooperativa scolastiche, le proposte per la prima infanzia (con una “fasceggiata”, una passeggiata per le mamme con neonati nella fascia ed un centro cambio e allattamento stabile sulla strada), le associazioni, artisti e tante iniziative importanti per il territorio. E’ soprattutto una festa per le famiglie ed i bambini che ogni anno ospita tante e diverse iniziative. La giornata attira centinaia di persone, per l’originalità del luogo. «È una delle manifestazioni socialmente più importanti della Valpolicella», dice il vicesindaco di Fumane Nicoletta Capozza, «frutto di sinergie su ecologia e sociale tra i due Comuni. L’evento è una vetrina dell’associazionismo di San Pietro e Fumane, del volontariato e dei servizi delle coop scolastiche. Tra le novità, quella creata da Isolina, l’associazione contro la violenza sulle donne, ovvero la panchina del Rispetto, realizzata dai ragazzi della terza A delle medie di Fumane che, per l’occasione, sarà dipinta di rosso».

Quindi, Ludobus di Hermete, Ludica Circo, coop scolastiche, Risciò della Solidarietà, cocktail analcolici, basket, tamburello e scacchi, mondo delle api al Centro di Biodiversità di Peri; saranno presentati i progetti di Plant for the Planet e quello degli orti di TerraViva, Antica Terra Gentile e Scorci Verdi.G.G. e Yoga della Risata.

Quest’anno ha accettato l’invito anche l’associazione dei Clown Dottori InVita un Sorriso, che ha intrattenuto per tutto il pomeriggio grandi e piccini con un’animazione travolgente e continua! L’equipaggio che ha presenziato a Benvenuta Primavera! ha raccolto la richiesta delle Amministrazioni di raccogliere dei fondi da destinare ad iniziative per le popolazioni terremotate; l’Associazione “Amatrice l’alba dei piccoli passi” nasce da un’iniziativa solidale di alcuni genitori di Amatrice per i bambini ed i ragazzi vittime del sisma del 24 agosto 2016; questa associazione svolge attività di coordinamento e controllo relativamente alla raccolta di fondi ed erogazione di contributi filantropici e di promozione del volontariato, organizzazione che affianca le strutture di istruzione e di assistenza sociale. I destinatari sono i bambini e gli adolescenti di Amatrice che hanno vissuto l’esperienza traumatica del terremoto, sia italiani che stranieri o portatori di disabilità.

Una presenza, quella dei Clown Dottori di InVita un Sorriso, che ha rallegrato tutti, grandi e piccini, con balli, magie, bolle giganti, trucca bimbi, travestimenti…e la cornice per i Selfie con i Clown!

Un GRAZIE all’equipe “medica” dei dottori: Scout, Mestolo, Gym me 5, Caramella, Maggiolino, Dori!

Condividilo dove vuoi!
Accessibilità
Accessibilità